sabato 17 dicembre 2011

cesto natalizio

Ieri abbiamo donato alla nostra insegnante di ginnastica questo cesto pieno di cose buone del commercio equo solidale oltre a manufatti confezionati presso una cooperativa di disabili.
Per ringraziarci ha raccontato una barzelletta:
Due amiche escono a cena e si lasciano un pò prendere la mano, continuano ad alzare il gomito e alla fine sono un pò brille.
Intorno alle 2 il cameriere le invita a lasciare il ristorante perchè deve chiudere, prendono la borsetta e si avviano alla propria macchina.
Una ragazza dice: ho bevuto tanto e ora mi scappa la pipì, anche l'altra ha lo stesso problema, fermano la macchina nei pressi di un cimitero.
Fanno plin-plin e non avendo niente con cui asciugarsi usano gli slip che poi ficcano in borsetta, dopo un attimo una delle due ragazze reclama ancora una necessità e non avendo nulla, stacca una coccarda dalla corona di fiori che c'è a portata di mano e la mette in borsetta (ricordiamo che era brilla ....)
L'indomani i due mariti si incontrano e sono molto preoccupati, perchè le due donne oltre ad essere rientrate ad un orario impossibile erano pure senza mutandine
ma uno di loro era maggiormente teso e dice all'amico: ma pensa che oltre ad essere senza slip, ho frugato nella sua borsetta e c'era un biglietto con scritto :
GLI AMICI DELLA PALESTRA NON TI DIMENTICHERANNO MAI !!!!!!

Vi ho strappato un sorriso  ?????
Ciaoooooooooooo

19 commenti:

  1. Ciao Mary!! sono riuscita ad entrare nel tuo blog sono contenta! divertentissima la barzelletta ahahah be' un successone, addirittura la palestra :-)))
    Ciao bella sono tornata da poco, ho comprato qualche regalino ma fa' freddino adesso...
    buon sabato sera
    smackkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  2. ahahaha carina!!
    Buona domenica tesora!

    RispondiElimina
  3. Ahahah :) ne avevo sentita una simile ;)

    buon week end ^^

    RispondiElimina
  4. Carina, davvero carina.
    Buona serata, mia cara.

    RispondiElimina
  5. Queste donne...non puoi lasciarle uscire da sole una sera che combinano sempre guai ;-)

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, pensavo fosse un racconto vero e mi stavano venendo i brividi... Che risate, quando ho finito di leggere :)

    RispondiElimina
  7. e però mica ce lo hai detto che c'era nel cesto... ;)

    RispondiElimina
  8. ahahahah la giornata comincia bene...altro che sorriso...una risata.
    grazie e buona giornata a te.
    Magda

    RispondiElimina
  9. Queste donne, se alzano il gomito senza esserne abituate, guarda un po' cosa possono combinare!!!
    Mary mi hai fatto ridere al mattino, chissà come sarà bella la giornata.. Smach-Smach!! Bruna.. ciaooooooooo

    RispondiElimina
  10. a dire il vero la conoscevo già ma poi me le scordo e quindi l ho riletta volentieri....vedo che abbiamo molte amiche in comune, beh...visto che sei passata da me mi aggrego pure io se vuoi....ciao e auguri!!! :-)

    RispondiElimina
  11. Qui si respira genuinità. Bello questo blog. Tornerò. Spero tu voglia passare dalle mie parti.

    RispondiElimina
  12. ciao cara e grazie del commento. si vincere qualcosa o un regalo inaspettato è sempre una gioia!!! :-) ciao!!!

    RispondiElimina
  13. Un sorriso grande,Marj, ti auguro una radiosa giornata.

    RispondiElimina
  14. se non passo domani, ti faccio intanto tanti auguri di Buon Natale! =)

    RispondiElimina
  15. Tanti suguri tesora!

    RispondiElimina
  16. Opps ma ti sei accorta che ho scritto Suguri? Io no!!
    Correggo Auguri!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao cara Marj.
    E' arrivato anche il Natale 2011, ormai mancano poche ore.
    Ti auguro di trascorrerlo allegramente e felicemente, con la tua bella famiglia.
    Estendi per favore anche a Fabio e famiglia i miei auguri? Grazie.
    Ti abbraccio con affetto.

    RispondiElimina